L'Archivio storico racconta – Il “Regime” a Pavia: la burocrazia e la propaganda

L'Archivio storico racconta – Il  “Regime” a Pavia: la burocrazia e la propaganda

Tra i documenti conservati negli archivi la Memoria diventa Storia, testimonianza perenne di atti e avvenimenti che coinvolgono intere Comunità. Ed è così che tutti gli atti amministrativi conservati dall’Archivio storico comunale possono fornirci una finestra temporale per conoscere in prima persona gli avvenimenti e i protagonisti della storia pavese durante i vent’anni che hanno cambiato l’Italia.

L'Archivio storico racconta Il “Regime” a Pavia: la burocrazia e la propaganda

 

Scopri gli altri documenti presentati nella rubrica
 


Per approfondimenti sui fondi conservati dall'Archivio storico civico vi suggeriamo di consultare la sezione Patrimonio del nostro sito istituzionale e il portale Archivio storico civico inventari. Per approfondimenti bibliografici in merito ai temi trattati vi suggeriamo la consultazione del Catalogo Unico Pavese.

Seguiteci sulla nostra pagina Facebook e sul nostro canale YouTube.

I documenti presentati attraverso la rubrica “L'Archivio storico racconta”, così come tutti i fondi del nostro patrimonio, sono liberamente consultabili presso la sede di Piazza Petrarca 2 nei giorni e orari di apertura al pubblico.